Vai ai contenuti

Chi siamo

libri di studio

Ponte di carta si trasforma in una officina letteraria.

Un luogo fisico e virtuale insieme, aperto a tutti coloro che sono appassionati di libri, scrittura, arte, creatività.

L’immagine del ponte vuol essere simbolo di passaggio, di movimento e di condivisione, di costruzione di aperture e passaggi, non di confini.

Ci rivolgiamo a tutti gli amanti della scrittura e della letteratura che abbiano il desiderio di migliorare le proprie abilità narrative e stilistiche, di capire come funziona il meccanismo della narrazione, di trovare stimoli, di aprirsi all’arte; a chi vive la scrittura come passione e a chi vorrebbe viverla come un lavoro, a chi è interessato a conoscere le intricate dinamiche del panorama editoriale per potersi orientare e a coloro che hanno soltanto il desiderio di percorrere un “ponte” che attraversi il mondo della letteratura, della fantasia, delle storie, del linguaggio creativo.

“L’arte non insegna niente, tranne il senso della vita” Henry Miller.

 

Roberta Di Pascasio è la responsabile del progetto.

Ha scritto il romanzo dal titolo “Le porte di Cocteau”, Giulio Perrone editore, 2007;  il romanzo “e-mozioni da poco”, editore Edimond, 2012, Premio Città di Castello;  la raccolta di racconti dal titolo ”L’amore si impara”, Giovane Holden edizioni, 2015, Premio Nazionale Letterario Bukowski;  il romanzo dal titolo “Ricordami la colpa”, Alter Ego edizioni, 2016.

Membro dell’Ufficio del Teatro del comune di Avezzano (coordinato dall’attore Lino Guanciale) e responsabile della rassegna “Il teatro incontra” presso il Teatro dei Marsi.

Alessandro Martorelli collabora con Ponte di carta.

Ha pubblicato due romanzi, “Anche i Pink Floyd possono sbagliare” e “Con le sembianze di un clown”, entrambi poi trasposti in pièces teatrali; autore di commedie e monologhi che hanno ottenuto numerosi riconoscimenti in Premi nazionali per Autori (La stella d’Oro di Allerona, Teatrin100 di Bergamo, Parole in Scena di Messina, Portici in Teatro di Napoli) e vengono rappresentati in tutto il territorio nazionale.

Docente di teatro e direttore artistico della stagione di Teatro Off al castello Orsini Colonna per l’anno 2018/2019.

Roberta Maiolini collabora con Ponte di carta.

Speaker radiofonica, organizzatrice di eventi culturali, curatrice di una rubrica su libri e intrattenimento per la rivista Trend & Moda, autrice del romanzo “L’Amore sospeso”, Lupi editore, e del blog vanillaecanella.blogspot.

Completano il team collaboratori per traduzioni, editing, ufficio stampa.